15 agosto

NEL CUORE DEL SANGRO AVENTINO
Roccascalegna e Lago di Bomba

Abruzzo parla d’amore e non a caso.
Una rocca che si erge su uno sperone in una scenica cornice naturale è allo stesso tempo possente e fiabesca: eccoci a Roccascalegna dove tra leggenda e realtà saliremo fino ad avere il controllo, non solo del piccolo borgo sottostante, ma anche della Majella e delle valli circostanti. Proseguendo, il poco distante lago di Bomba si rivelerà un pittoresco bacino artificiale interessante non solo per i più sportivi, ma soprattutto per chi ama la tranquillità e il vero contatto con la natura.

Cosa aspettarsi dall’itinerario:
ARTE & CULTURA – SPORT – NATURA

Scarica QUI l’Autodichiarazione Obbligatoria da stampare e compilare per partire con noi.

PROGRAMMA:

Partenza da Ortona alle ore 07.30 per Roccascalegna, il piccolo borgo ogni anno ambita meta di migliaia di persone per la sua particolarità e per il suo Castello dal fascino senza tempo. Protesa nel vuota e sul bordo di una sporgenza rocciosa, la fortezza è tutt’oggi visitabile e racconta dell’epoca medievale meglio di qualsiasi altro racconto. Una ripida scalinata ci condurrà ad ammirare dall’alto ciò che rimane di un vecchio ponte levatoio, l’imponente Torre di Sentinella, le possenti mura di origine medievale, le Torri Carceraria e Angioina ed un magnifico paesaggio.

Dopo il tempo libero, proseguimento per il Lago di Bomba con la possibilità di ammirare, tra gli altri paesaggi pittoreschi, anche il borgo più piccolo d’Italia: Pietraferrazzana. Arrivo al lago e  pranzo libero in tutto relax. Il Lago di Bomba, situato nella Valle del Sangro, a circa 30 chilometri dalla costa,  ha una conformazione allungata di circa 7 km., una larghezza di 1,5 km. e i 36 m di profondità; il bacino è stato ottenuto sbarrando il fiume Sangro con una diga in terra battuta, la prima ad essere realizzata con questa tecnica in Europa (1962). Il lago è una meta ideale per gli amanti della pesca sportiva e delle attività più rilassanti a contatto con la natura, ma non solo: si tratta di un bacino navigabile e, grazie alla presenza di varie associazioni sportive, in alcuni periodi dell’anno è possibile esercitarsi con la canoa, il windsurf, lo sci nautico e possono essere noleggiati pedalò per una tranquilla traversata del lago. Nel pomeriggio partenza alle ore 18.00 per il rientro ad Ortona.

Cosa aspettarsi dall’itinerario
Sport
Arte & Cultura
Natura
Viaggio In
Durata
1 gg.
Quota di partecipazione
35.00 €
SERVIZI INCLUSI

Protocollo STAY SAFE - Viaggio in Bus GT - Assicurazione di Legge - Guida come da programma

SERVIZI ESCLUSI

Ingressi a Palazzi, Chiese e/o Musei - Pranzo facoltativo - tutto quanto non specificato alla voce "servizi inclusi"

STAMPA IL PROGRAMMA

Scarica il pdf

CONTRATTO

Scarica il pdf

CONDIZIONI GENERALI

Scarica il pdf

ASSICURAZIONE (Facoltativa)

Scarica il pdf

Sono interessato a questo viaggio

Ricorda di specificare nella mail, oltre alle tue richieste, un numero di telefono per essere ricontattato il prima possibile dal nostro personale, oppure contattaci al numero:

085 9063653

altrimenti cliccando sul numero sotto puoi scriverci direttamente su WhatsApp

333 4949500

prenotazioni@civitareseviaggi.it
luciana@civitareseviaggi.it

POTREBBERO INTERESSARTI