22 agosto

ARTE E FASCINO MEDIEVALE
Rocca Calascio e Bominaco

Abruzzo e le sue suggestioni.
In un viaggio nel periodo medievale la prima tappa sarà senz’altro nel borgo di Calascio, tra i Borghi Autentici d’Italia, e nel cuore del Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga. Ancora su fino al borgo della Rocca, anticamente centro strategico per il controllo dell’altopiano di Navelli e oggi centro dall’indiscutibile fascino, culla di tradizioni e sapori autentici nelle sue botteghe del gusto.
Pronti a proseguire per Bominaco: ad attenderci le meraviglie della Cappella Sistina d’Abruzzo, l’affascinante Chiesa di Santa Maria Assunta e, per i più coraggiosi, la visuale dal Castello di Bominaco.

Cosa aspettarsi dall’itinerario:
NATURA – SPORT – ARTE & CULTURA

Scarica QUI l’Autodichiarazione Obbligatoria da stampare e compilare per partire con noi.

PROGRAMMA:

Partenza in autobus da Ortona alle ore 07.00 verso il cuore dell’Abruzzo nella provincia aquilana. Proseguimento per Calascio, Borgo Autentico d’Italia di origine normanna storicamente impegnato per il controllo strategico dell’area, per poi salire verso la Rocca, anticamente votata al controllo strategico di tutta la vallata. Non sarà difficile comprendere per quale motivo lo scenario che si può godere da qui abbia ispirato registi e scrittori e affascinato turisti da tutto il mondo.

Pranzo libero nelle tipiche botteghe e taverne tra le vie arroccate del borgo alto. Dopo pranzo direzione Bominaco: unica frazione del comune di Caporciano, questo paesino è tanto piccolo quanto prezioso e conserva testimonianze del periodo medioevale di indiscutibile importanza.

Visita guidata tra le bellezze di un antico complesso monastico risalente al IV secolo: la Chiesa Romanica di Santa Maria Assunta e l’Oratorio di San Pellegrino, dichiarato monumento nazionale nel 1902. Si tratta di una piccola chiesetta di campagna dedicata a San Pellegrino martire e costruita intorno alla sua tomba che si rivelerà uno scrigno di arte e storia oltre ogni aspettativa…non a caso è giustamente definita “Cappella Sistina d’Abruzzo”.

Visita facoltativa e consigliata alle suggestive rovine del Castello di Bominaco che, dall’alto degli oltre 1000 metri, dominano l’altopiano di Navelli e l’intera vallata. Ore 18.00 partenza per il rientro in sede.

Cosa aspettarsi dall’itinerario
Sport
Arte & Cultura
Natura
Viaggio In
Durata
1 gg.
Quota di partecipazione
35.00 €
SERVIZI INCLUSI

Protocollo STAY SAFE - Viaggio in Bus GT - Assicurazione di Legge - Guida come da programma

SERVIZI ESCLUSI

Ingressi a Palazzi, Chiese e/o Musei - Pranzo facoltativo con l'aggiunta di € 20,00 - tutto quanto non specificato alla voce "servizi inclusi"

STAMPA IL PROGRAMMA

Scarica il pdf

CONTRATTO

Scarica il pdf

CONDIZIONI GENERALI

Scarica il pdf

ASSICURAZIONE (Facoltativa)

Scarica il pdf

Sono interessato a questo viaggio

Ricorda di specificare nella mail, oltre alle specifiche richieste, il tuo numero di telefono per essere ricontattato il prima possibile dal nostro personale, oppure contattaci al numero:

085 9063653

altrimenti cliccando sul numero sotto puoi scriverci direttamente su WhatsApp

333 4949500

prenotazioni@civitareseviaggi.it
luciana@civitareseviaggi.it

POTREBBERO INTERESSARTI